Home |

Esperidina

L'esperidinina Ú un flavonoide che, con altri glicosidi ad azione vitaminica P, Ú presente nei frutti nelle piante appartenenti al genere citrus con particolare concentrazione nella buccia e nella membrana. I flavonoidi, detti anche bioflavonoidi, come l'esperidina, sono dei pigmenti vegetali che, secondo alcuni studi, contribuirebbereo alla conservazione dell'integritÓ e della permeabilitÓ delle pareti capillari riducendo la fuoriuscita dei globluli rossi con conseguente riduzione delle probabilitÓ di emorragie.

Per questo elementi naturali ricchi di esperidina vengono consigliati nei casi di fragilitÓ capillare, sindromi emorragiche, oltre che nei malanni reumatici e comunque in tutte le problematiche legate alla fragilitÓ capillare.

Avvertenze e note
La Esperidina o vitamina P Ú generlamente ben tollerata; secondo i ricercatori, il trattamento pu˛ essere anche prolungato. L'effetto non Ŕ immediato, pertanto Ŕ preferibile un impieto prolungato. Al momento non sono note controindicazioni, tuttavia Ú sempre preferibile consultare i l proprio medico in determinati stati fisiologici o in concomitanza con l'assunzione di medicinali.




Home |


Page copy protected against web site content infringement by Copyscape